ASSOCIAZIONE ITALIANA DI CULTURA CLASSICA DELEGAZIONE DI TARANTO <<ADOLFO FEDERICO MELE>>
     ASSOCIAZIONE ITALIANA DI CULTURA CLASSICADELEGAZIONE DI TARANTO <<ADOLFO FEDERICO MELE>>

Si trasmettono i nomi dei vincitori del 1° Ἀγὼν Ταραντῖνος /Certamen Tarentinum, organizzato dal Liceo Classico “Archita” di Taranto, dall’Assessorato Scuola-Università della Provincia di Taranto, dalla Delegazione tarantina dell’AICC, con il patrocinio del Comune di Taranto:

 

1° Premio: EDOARDO SOLITO - Classe IV A (sperimentale) - LICEO CLASSICO “T. LIVIO” - MARTINA FRANCA (TA)

 

2° Premio: CARLO RIPA - Classe III A - LICEO CLASSICO “ARCHITA” - TARANTO

 

3° Premio: GRAZIANA DE CHIRICO - Classe III A - LICEO CLASSICO “DE SANCTIS” - MANDURIA (TA)

 

Premio Sezione Ricerche all’elaborato “Le figlie di Pandora”, svolto dai seguenti alunni del LICEO CLASSICO “Q. ENNIO” - TARANTO: Marco COZZA, Monica GALIANO, Marco PELUSO (classe II E), coordinati dalla prof.ssa Gisella TANONI, e dagli alunni Antonietta ALBANO, Emanuele PARADISO, Giorgia VERNA (classe II I), coordinati dalla prof.ssa Patrizia D’ELIA. Insieme agli alunni e alle docenti sopra nominati era presente anche il Dirigente scolastico del “Q. Ennio”, prof.ssa Silvana D’Addario.

La cerimonia di premiazione si è svolta ieri sera nel Salone di Rappresentanza della Provincia, alla presenza dell’Avv. Emanuele Fisicaro (Assessore Scuola-Università della Provincia di Taranto), del prof. Michele Marangi, Dirigente scolastico del Liceo Classico “Archita” di Taranto, del Prof. Adolfo Mele, Presidente della Delegazione tarantina dell’AICC, dell’assessore. Avv. Davide Nistri, delegato del Sindaco, del prof. Piero Totaro, docente di Storia del taetro greco e latino presso l’Università di Bari, Presidente della Commissione Giudicatrice, infine, delle proff. Gisella Tanoni, docente di Latino e Greco del Liceo Classico “Q. Ennio” di Taranto, e Anna Romano, docente di Latino e Greco del Liceo Classico “T. Livio” di Martina Franca, membri della Commissione Giudicatrice. Tra il pubblico in sala era presente anche la prof.ssa Angela Mignogna, che ha sostenuto, con entusiasmo e competenza, l’organizzazione del Certamen nella sua fase iniziale.

Alla manifestazione ha partecipato un pubblico numeroso e qualificato, che ha seguito con interesse anche la brillante e dotta conferenza tenuta dal prof. Piero Totaro su “Nuovi studi sul rapporto fra tragedia attica e pittura vascolare”.

Sia il Dirigente scolastico che il Vice-presidente della Provincia si augurano che l’iniziativa possa presto essere annoverata tra le gare ministeriali di eccellenza e possa, già dal prossimo anno estendersi a livello regionale. Come previsto nel bando, quest’anno la gara di traduzione riguardava un autore greco, l’anno prossimo gli studenti migliori si cimenteranno su un autore latino.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Francesca Poretti Via Lucania 166 74121 TARANTO